Samsung Galaxy Note 20 sarà il primo smartphone pensato per Xbox Game Pass

Samsung e Microsoft collaboreranno per il pieno supporto al servizio Game Pass

samsung galaxy note 20 xbox game pass

Due giorni ci separano all’Unpacked 2020, la presentazione ufficiale di Samsung Galaxy Note 20, le cui novità comprenderanno anche novità per Xbox Game Pass. Qualcuno si potrebbe chiedere cosa c’entri il nuovo flagship della casa coreana con la piattaforma videoludica di Microsoft ma l’accoppiata non è casuale. Da anni le due compagnie collaborano in ambito smartphone: se avete acquistato uno smartphone Samsung potreste aver notato la pre-installazione di app quali Office, Outlook e OneDrive. Pensiamo anche al gioco Forza Street, lanciato con la serie S20 in esclusiva temporale sul Galaxy Store di Samsung. Questa partnership strategica sta prendendo una piega ludica, con il lancio di quello che potremmo considerare il primo smartphone pensato per Game Pass.

Samsung Galaxy Note 20 in collaborazione con Microsoft per supportare Xbox Game Pass

A breve lo scopriremo ufficialmente, ma i leak parlano chiaro: chi acquisterà Samsung Galaxy Note 20 otterrà in automatico 3 mesi di Xbox Game Pass. La promozione sarà disponibile in alcune regioni del globo, anche se non è ancora dato sapere se fra queste ci sarà anche l’Italia.

Ma non finisce qua. Non soltanto Samsung Galaxy Note 20 avrà diretto accesso a Xbox Game Pass, ma sarà anche lanciato un apposito controller MOGA X5-X +. Studiato appositamente per Xbox, il gamepad verrà dato in omaggio per coloro che effettuerà il preordine del nuovo smartphone (sempre nelle regioni selezionate). Inoltre, i possessori di Note 20 avranno accesso a più di 90 giochi Xbox su Game Pass: sarà interessante capire quali titoli saranno resi disponibili su smartphone.

Insomma, pare evidente che Samsung Galaxy Note 20 sarà un dispositivo pensato per il gaming, in particolar modo quello targato Xbox. La piattaforma Game Pass sta diventando succulenta anche su smartphone, con Project Cloud che si prepara al debutto ufficiale durante settembre. Le caratteristiche hardware di Galaxy Note 20 supporteranno il gaming, a partire dalla connettività 5G per il cloud gaming. Lo schermo AMOLED da 6,9″ Quad HD+ godrà di refresh rate a 120 Hz, oltre che della S Pen con input a soli 9 millisecondi (anche se non è detto che sarà sfruttabile in fase di gaming). L’impianto tecnico si comporrà dell’Exynos 990, in accoppiata a 12 GB di RAM, 256/512 GB di storage UFS 3.1 ed una batteria da 4.500 mAh.


📱Segui PlayEden su Google News,  clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti ⭐️.
Source :
Altre news
Pokémon Oro e Argento, altri indizi sul remake per Nintendo Switch